Paola Savino

P1020506Danzatrice, coreografa e danzaterapeuta dopo una breve formazione in danza classica Vaganova, prosegue il suo cammino formativo con lo studio del flamenco, danza contemporanea (stile Hunphrey-Limon), coreografia e teatrodanza. Dal 1990 si dedica in modo continuativo e professionale allo studio della danza e, in seguito, del cante flamenco, dando quindi inizio alla sua carriera artistica come ballerina solista e insegnante. Si esibisce in diverse manifestazioni come “Adda Danza 1° Festival della Danza Italiana”, “Guitar Event” a Trapani, Teatro Blu (Milano), Teatro Sunil (Svizzera), Fontanonedanza (Roma), Teatro Greco (Roma), Teatro Sociale Canzo. Danzaterapeuta, iscritta al Registro Professionale APID (Associazione Professionale Italiana DanzaMovimentoTerapia) tiene incontri di danzaterapia con bambini, anziani, adulti (in gruppi integrati con partecipanti abili e disabili) e malati psichiatrici (attualmente presso MAPP, ex Ospedale Psichiatrico Paola Pini, Milano). Il metodo usato attinge le sue radici nella metodologia FUX e nella Medicina Tradizionale Cinese. Membro del CID (International Dance Council) e docente presso la Scuola di Artiterapie M.B.A. del MAPP, Milano.